Napoli, Higuain senza limiti: punta alla top 10 dei bomber

Il bomber argentino ha raggiunto quota 67 reti in maglia azzurra, tre in meno di Cane e Vinicio

corrieredellosport.it
12/01/2015 11:08
corrieredellosport.it

NAPOLI - Non avrà la media gol di Cavani, ma il Matador, da solo in testa alla classifica, non ci è mai stato nei suoi tre anni napoletani. Gonzalo Higuain ha un obiettivo preciso a lungo termine ("vincere qualcosa di importante con il Napoli"), ma anche uno più vicino, più facilmente realizzabile: entrare nella top 10 dei marcatori azzurri di sempre. Vinicio e Cané sono nel mirino: i due brasiliani hanno chiuso la loro esperienza in azzurro a quota 70 reti, il Pipita, con la doppietta di ieri all'Inter, ha raggiunto le 67 marcature (in 3 stagioni), di cui 14 solo quest'anno (12 in campionato e 2 in Europa League). In testa, in questa speciale classifica, c'è sempre Maradona con 115 gol in 7 stagioni, seguito da Sallustro (108 in 11) e Cavani (104 in 3). Podio oggettivamente irraggiungibile per il momento, ma con la media gol di quest'anno, il Pipita, può verosimilmente piazzarsi all'8° posto superando, oltre Cané e Vinicio, anche "mister 2 miliardi" Beppe Savoldi, fermo a quota 77 (in 4 stagioni). Per il 7° posto, invece, la storia si fa proibitiva, perché c'è il suo capitano, Hamsik, con 92 gol, 25 in più dell'argentino. Per entrambi, in fin dei conti, la classifica conta poco. L'obiettivo è quello lì, l'impronunciabile, quello a lungo termine. E allora non ci sarà Cavani che tenga.


La classifica "all time" dei marcatori del Napoli

1) Maradona 115

2) Sallustro 106

3) Cavani 104

4) Vojak 103

5) Altafini 97

6) Careca 95

7) Hamsik 92

8) Savoldi 77

9) Cané 70

10) Vinicio 70

11) Higuain 67

12) Jeppson 52

Qui la classifica completa

Argomenti correlati

Altre Notizie