Juventus-Napoli, Hamsik a un gol da Maradona

Marekiaro sogna una rete ai bianconeri per sbancare Torino e per raggiungere Diego

corrieredellosport.it
02/10/2016 10:06
corrieredellosport.it

NAPOLI - Quella con la Juve non sarà mai una sfida qualsiasi per Hamsik. Nessuno della squadra può capire come Marek il significato della partita in programma sabato allo Stadium: il capitano la vive da napoletano verace. E la vive esattamente dal 2007: nove anni, nove stagioni e 22 partite già giocate tra campionato (17), Coppa Italia (3) e Supercoppa (2). Mai un'assenza. Mai. Bilancio: 9 vittorie, 3 pareggi e 10 sconfitte. Nel computo ci sono anche due finali di Supercoppa, una vinta a Doha nel 2014 e una persa a Pechino nel 2012, e una di Coppa Italia vinta a Roma nel 2012 con tanto di gol.


CACCIA A DIEGO. In totale, sono 6 le reti realizzate da Hamsik ai bianconeri, di cui 5 in campionato. E due rimaste nella storia: una doppietta realizzata nel 3-2 in rimonta che il Napoli rifilò di volata alla Juve all'Olimpico, il 31 ottobre 2009, interrompendo un digiuno di vittorie a Torino lungo 21 anni. Per la cronaca è da quel giorno che gli azzurri non brindano a casa Juve e che Hamsik non entra nel tabellino dei marcatori in trasferta: quale miglior occasione per rinverdire i fasti se non la sfida di sabato? E non solo: il capitano, infatti, è ad appena un gol di distanza dal terzo posto della classifica dei cannonieri azzurri di sempre in campionato. Posizione occupata nientemeno che da Diego Armando Maradona: il re conta 81 reti, mentre Marek è a 80. Brividi.


Vai alla classifica completa: http://www.10maggio87.it/classifica_marcatori_storia_del_napoli/

Argomenti correlati