Napoli-Lazio: precedenti, statistiche e curiosità

L'anno scorso fini 5-0 per i partenopei.

10maggio87.it
11/04/2016 09:44
10maggio87.it
NAPOLI - Morale agli antipodi per le due protagoniste di questo big match della dodicesima giornata. Il Napoli torna al San Paolo dopo la sconfitta esterna contro la Juventus, che potrebbe aver già incrinato le speranze scudetto dei partenopei, e dopo il pareggio in Europa League contro il Beşiktaş; la Lazio invece viene da tre risultati utili consecutivi e sembra avere tutte le intenzioni di continuare la propria striscia positiva.


I PRECEDENTI – Dal ritorno in Serie A dei padroni di casa, avvenuto nella stagione 2007/2008, sono state solamente 2 le occasioni in cui la Lazio è riuscita a espugnare il fortino azzurro. La più recente risale al 2014/2015: il 31 maggio andò in scena una partita rocambolesca, con gli ospiti in vantaggio per 0-2 al termine della prima frazione e rimontati da una doppietta di Higuaín. L’argentino ebbe poi sui piedi l’occasione per completare l’opera, ma fallì il rigore del sorpasso; i biancocelesti riuscirono infine a segnare il gol vittoria a cinque minuti dalla fine con il neo-entrato Onazi, infierendo poi sull’avversario nei minuti di recupero: 2-4 finale, condito da un’espulsione per parte. Nel campionato scorso invece (2015/2016) il risultato fu senza appello, con una Lazio allo sbando e un Napoli spietato capace di infliggere un pesantissimo 5-0. Per trovare un pareggio dobbiamo tornare indietro fino al 2011/2012, quando le due sfidanti misero in scena uno spettacolo arido di occasioni e terminato 0-0.


LE STATISTICHE – Su un totale di 60 incontri disputati in terra partenopea dal 1930 a oggi, il Napoli ha esultato al novantesimo in 29 occasioni; la vittoria più larga è il già citato 5-0 della stagione scorsa. Nonostante i 97 gol messi a segno, ben 14 volte i padroni di casa sono rimasti a secco, riuscendo però a limitare i danni dato che 11 di queste partite sono terminate 0-0. A queste si aggiungono altri 10 pareggi, per un totale di 21, e le sole 10 vittorie laziali, 3 delle quali ottenute dal 2000 in avanti. Gli ospiti hanno realizzato 61 marcature in 31 incontri effettivi, mentre 29 volte non sono riusciti a bucare la rete avversaria. Il dato aumenta sensibilmente se prendiamo in considerazione anche le gare giocate all’Olimpico, arrivando a 145 reti complessive (159 invece quelle del Napoli). Il bilancio degli esiti diventa più equilibrato, anche se rimane a favore della squadra attualmente allenata da Sarri: 44 vittorie per gli azzurri, 36 per i biancocelesti e 40 pareggi.

Argomenti correlati