Napoli, Osimhen e Ospina a rischio per il Leicester

Le norme anti Covid potrebbero far negare lo sbarco in Gran Bretagna ai due giocatori reduci da trasferte a rischio

corrieredellosport.it
09/12/2021 19:40
corrieredellosport.it

NAPOLI - Il Napoli oggi ha riposato e domani riprenderà gli allenamenti al Konami Training Center di Castel Volturno. Giovedì comincia l'avventura in Europa League con l'impegno probabilmente più difficile dell'intero girone, la trasferta sul campo del Leicester. Oggi il Calcio Napoli ha comunicato di essere stato informato dall'Uefa che è stata autorizzata l'apertura del settore ospiti. Nella giornata di domani saranno rese note le modalità di messa in vendita dei biglietti. Spalletti, intanto, è in attesa di conoscere le decisioni relative all'autorizzazione per il viaggio di Ospina e Osimhen, giocatori che in base alle disposizioni vigenti in Inghilterra non potrebbero sbarcare in Gran Bretagna perché reduci da un viaggio con le rispettive Nazionali in Paesi a rischio Covid, contrassegnati da un bollino rosso. I due calciatori dovrebbero sottoporsi prima a un periodo di quarantena che inevitabilmente li taglierebbe fuori dalla trasferta. L'Uefa, su segnalazione del Napoli e di altre squadre che devono disputare incontri di Coppa in Inghilterra e che si trovano nella stessa situazione, ha chiesto una deroga al Governo britannico, ma fino ad ora non c'è stata risposta. Per il Napoli si tratterebbe di un problema non da poco dover rinunciare soprattutto a Ospina, vista l'indisponibilità di Meret e la necessità di poter utilizzare tra i pali, in caso di diniego del permesso, soltanto i giovani Marfella e Idasiak. In caso di assenza di Osimhen sarebbe pronto invece Petagna, con il resto dell'impianto della squadra da verificare nei prossimi giorni a causa dei problemi fisici che mettono in dubbio la presenza di più di un titolare.

10maggio87 TV

2021-22 - Europa League - Leicester-Napoli 2-2
La storia di Victor Osimhen

Argomenti correlati